CISON DI VALMARINO. Denunciata donna per polizze assicurative false e altro

387
SONY DSC

Denunciata oggi S.K., 52enne residente a Revine Lago. La donna ha precedenti di polizia. Tutto è iniziato dalla denuncia di due persone di Revine e Farra che le hanno consegnato somme, tra il 2017 e il 2018,  per un totale di 27 mila euro per la sottoscrizione di polizze assicurative. Alla scadenza, la donna non ha restituito né i capitali e nemmeno gli interessi maturati. La compagnia assicurativa per la quale la donna ha fatto firmare i contratti, inoltre, non è legittimata all’emissione di polizze. Contratti non vidi, quindi, o per meglio dire, contratti falsi.

Alla diffida presentata da uno dei truffati, la donna avrebbe reagito con gravi minacce verbali. La denuncia odierna dei carabinieri di Cison di Valmarino parla di truffa, minaccia, falsità in scrittura privata, appropriazione indebita e violazione delle norme antiriciclaggio finanziario.