TREVISO. Mercoledì 17 due eventi in seno al Festival dell’Invenzione

43

Mercoledì 17 aprile si aprirà il Festival dell’Invenzione, rassegna organizzata dal Comune di Treviso e dalla Camera di Commercio di Treviso e Belluno in occasione delle Celebrazioni Internazionali dedicate ai 500 anni della scomparsa di Leonardo Da Vinci, massima espressione del genio italiano.

Alle 11.30, sarà la tavola rotonda dal titolo “Il Genio e l’Impresa”, alla quale parteciperanno Paolo Fassa (presidente di Fassa Bortolo), Claudio Feltrin (presidente Arpe), Enrico Marchi (presidente Save), Giorgio Rossi (presidente Coin) e Martino Zanetti (presidente Hausbrandt). Moderatore dell’evento sarà il regista e attore Massimiliano Finazzer Flory.

Alle 20.30 andrà in scena al teatro Comunale un’idea dello stesso Massimiliano Finazzer Flory: “Essere Leonardo Da Vinci” – opera scelta per rappresentare il genio italiano alle Celebrazioni Leonardiane di Vinci. Lo spettacolo, infatti, è un racconto della vita di Leonardo attraverso un’inchiesta condotta da due attori nel ruolo di giornalisti, Gianni Quilico e Jacopo Rampini, alla scoperta delle mille sfaccettature del genio di Leonardo, capace di riunire in un’unica figura quelle di pittore, inventore e scienziato.

L’ingresso agli eventi del Festival dell’Invenzione sarà libero e gratuito.

Spettacolo “Essere Leonardo da Vinci” Ingresso libero su prenotazione, RSVP: stage.cultura@comune.treviso.it; 0422 658936; 0422 658653) presso Teatro Comunale “Mario Del Monaco” Corso del Popolo, 31 – 31100 Treviso