VITTORIO VENETO. Minaccia di suicidarsi con un coltello

44
SONY DSC

Asserragliato nella sua casa, minacciava di suicidarsi con un coltello. E’ successo oggi intorno alle 12.30 a Cozzuolo, una località di Vittorio Veneto. L’uomo, un 52 enne in stato di alterazione causato da alcol e psicofarmaci, non voleva saperne di desistere. Tutto si è concluso per il meglio grazie all’intervento dei Carabinieri, in particolare di un maresciallo del Comando Provinciale di Treviso. Alle 14,30 finalmente l’uomo, uscito di casa è stato preso in custodia dei militari che lo hanno accompagnato all’ospedale.