VITTORIO VENETO. Contributo di 5 mila euro al Centro Antiviolenza Donne

55

Il Centro Anti Violenza di Vittorio Veneto ottiene dalla Fondazione di Comunità Piave un  contributo di 5 mila euro a sostegno dell’azione contro le violenze sulle donne.

«L’azione del nostro Centro Anti Violenza – spiega il Sindaco Roberto Tonon – è importante perché sostiene e promuove la cultura del rispetto. Ricordo a tale proposito quanto fatto dagli operatori del Comune con il progetto destinato agli studenti delle scuole superiori cittadine, sviluppato nel corso dell’anno scolastico 2017-2018. Con quell’iniziativa si diede concretamente avvio a percorsi di cittadinanza attiva che permisero ai ragazzi di conoscere il fenomeno e di maturare la consapevolezza necessaria ad affrontare gli atteggiamenti che creano situazioni ed ambienti nei quali gli episodi di violenza possono verificarsi. Il contributo ottenuto dalla Fondazione di Comunità ci consentirà di continuare a investire sulla prevenzione, unica vera alternativa al dilagare di questa piaga sociale».