MIRA. Domenica 7 aprile la Dogi’s Half Marathon

466

Una festa lunga 21 chilometri. E’ scattato, con la presentazione ufficiale, il conto alla rovescia per l’edizione numero 22 della Dogi’s Half Marathon, in programma domenica 7 aprile con partenza alle 9.15 dal centro di Mira (Venezia). A poco più di una settimana dall’evento, gli iscritti hanno raggiunto quota 1.800, con 11 nazioni rappresentate (correranno atleti anche da Stati Uniti e Canada) e le adesioni continuano ad arrivare (sarà possibile iscriversi sino a poche ore dal via, senza aumento della quota d’iscrizione che rimarrà bloccata a 30 euro sino alla fine). Organizza l’Atletica Riviera del Brenta, società tra le più attive nel panorama dell’atletica veneta, in collaborazione con il Centro Sportivo Nazionale Libertas.

Ieri sera, al Palazzo Municipale di Mira, la conferenza stampa dell’evento, con l’intervento – tra gli altri – del sindaco della città di partenza e d’arrivo, Marco Dori, dei rappresentanti delle altre amministrazioni comunali del territorio, e del presidente dell’Atletica Riviera del Brenta, Luigino Molena, che, accompagnato dai componenti del comitato organizzatore, all’inizio della conferenza stampa ha simbolicamente donato il pettorale di gara numero 1 a Michele Stellon, suo predecessore – sino alla fine del 2018 – ai vertici della società organizzatrice della Dogi’s Half Marathon.