CICLISMO. Giro delle Balze. Zanoncello sul podio

122

Un’altra grande prestazione ha regalato alla Zalf Euromobil Désirée Fior la terza affermazione stagionale. Un successo di squadra, giunto al termine della terza e combattutissima edizione del Giro delle Balze, che ha visto i ragazzi diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin correre con autorità e compattezza.

Nonostante i diversi attacchi che si sono succeduti nel corso dei 132 chilometri in programma, infatti, sono sempre state le maglie bianco-rosso-verdi a tenere sotto controllo la situazione. E’ stata la Zalf Euromobil Désirée Fior a imporre il proprio forcing anche nel corso dell’ultima ascesa a Piantravigne: un ritmo forsennato che ha ridotto il gruppo dei migliori ad appena 21 unità e che ha permesso alla formazione trevigiana di pilotare al meglio lo sprint vincente di Enrico Zanoncello.

Il velocista di Vallese di Oppiano (Vr) ha finalizzato così il gran lavoro di tutto il team, centrando il tris stagionale dopo le vittorie di Mareno di Piave e alla Cuneo-Imperia e confermando una volta di più la propria crescita atletica.