PIEVE DI SOLIGO. Di notte rubano, al mattino hanno tutto negli zaini. Beccati dai Carabinieri

185
SONY DSC

I Carabinieri della Stazione di Pieve di Soligo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Treviso  F.S., ventenne nato in Marocco e residente a Farra di Soligo, con precedenti di polizia e   E.B., stessi età, Paese di origine e residenza e pure questi con precedenti di polizia. Sono ritenuti responsabili del furto commesso nella notte tra  il 27 ed il 28 marzo 2019 nell’esercizio commerciale denominato “Glorioso Mercatone” in Via Mira nr. 2 a Pieve di Soligo, da dove, entrando mediante una porta antincendio laterale, sono stati sottratti materiale elettrico (pen drive USB, power bank, cuffiette), capi di abbigliamento ed oggetti vari. Il titolare del negozio ha presentato denuncia e i Carabinieri mediante la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza sono riusciti ad individuare i due che, sottoposti a controllo nella mattina di giovedì 28 marzo  nei pressi  di Piazza Vittorio Emanuele II a Pieve di Soligo, avevano al seguito zaini contenenti il materiale rubato. La refurtiva è stata restituita al negozio ed i due soggetti sono stati denunciati per il reato di furto aggravato in concorso.