GASTRONOMIA. Inizia il corso per Agrichef. Vi partecipano in 16

157

Il progetto Agrichef sbarca  nella Marca con il primo corso ufficiale e certificato campagna Amica che partirà il prossimo 1 aprile presso l’agriturismo Moro Barel a Vittorio Veneto. A tenere a battesimo l’avvio del corso, al quale hanno aderito 16 agrituristi trevigiani, ci sarà il presidente nazionale di terra nostra, associazione che riunisce gli agriturismi di tutto il Paese, Diego Scaramuzza con il Presidente e il direttore di Coldiretti Treviso, rispettivamente Giorgio Polegato e Antonio Maria Ciri.

Il corso finanziato dalla Regione Veneto prevede 16 giornate per un totale di 128 ore di formazione, suddivise tra lezioni pratiche in aula e pratica in cucina oltre a visite didattiche.  “In particolare verranno trattati argomenti legati alla sicurezza alimentale, la panificazione, l’abbinamento cibi e vini, la cucina della tradizione, la cucina vegetariana e vegana, il ricevimento del cliente, la preparazione della sala, la comunicazione del territorio e lo storytelling aziendale, la pasticceria da tavola – spiega Loris de Miranda, presidente di terra nostra Treviso – Le lezioni pratiche in cucina, che occuperanno circa metà delle ore di lezione, saranno tenute dai tre Agrichef Trevigiani già patentati nei precedenti corsi regionali : Elena Bordin dell’agriturismo Bosco del Falco di Volpago del Montello, Manuela Tessari dell’agriturismo Mondragon di Tarzo e Marco Osellame dell’agriturismo Osellame di Venegazzù. Questo per trasmettere agli aspiranti Agrichef l’impronta ed il valore del Cuoco contadino capace di valorizzare i prodotti della propria azienda, quelli della rete di Campagna Amica nel rispetto della stagionalità, tradizione e valore del territorio.