VICENZA. Sabato e domenica MondoMotori Show. I primi tre vanno a Lignano

333

L’appuntamento con le più belle moto customizzate d’Italia è a MONDOMOTORI SHOW – Driving passion. L’Italian Motorcycle Championshipprimo e unico Campionato italiano di Custom Bike Show, fa infatti tappa al salone dei motori che Italian Exhibition Group organizza nel quartiere fieristico di Vicenza il prossimo weekend, 30 e 31 marzo. Nato nel 2012, il campionato è organizzato da Terre di Moto, Bikers Life e Kustom World e in pochi anni si è affermato come il Campionato di Custom Bike Show più grande al mondo. Solo lo scorso anno sono state oltre 680 le special bike in gara, per il piacere di migliaia di appassionati accorsi ad ammirarle. L’edizione 2019 tocca otto regioni: oltre al Veneto anche Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Puglia, Calabria e Friuli Venezia Giulia.
Nel colonnato della Hall 1 di Mondomotori Show sono attese una trentina di moto customizzate che si contendono il titolo in 8 categorie: Freestyle, Metric, Modified H-D, Old Style, Streetfighter & Sport Bike, Café Racer, Bagger e Scrambler. I primi tre classificati di ogni categoria più la Best in Show staccheranno un biglietto per la finale di Lignano Sabbiadoro (Ud) aggiudicandosi l’accesso di diritto al Biker Fest International (il più importante evento motoradunistico d’Italia, unica tappa italiana del Campionato Mondiale AMD). In palio, dunque, la possibilità di essere scelti tra le quattro special che rappresenteranno i bikers italiani al Campionato Mondiale. Roba per veri appassionati. “Vicenza è da sempre una città in cui i nostri bike show raggiungono livelli molto alti dal punto di vista della qualità delle customizzazioni -spiega l’ideatore dell’Italian Motorcycle Championship Micke Persello-. Nel 2018 le categorie più numerose sono state le Café Racer e le Old Style ma, considerando il buon livello dei preparatori veneti, non dubito che il prossimo weekend riservi delle piacevoli sorprese”.