VITTORIO VENETO. Venerdì Lucio Caracciolo parlerà di geopolitica

129

Il XXIII Corso di Geopolitica prenderà avvio il prossimo venerdì 22 marzo con il primo degli incontri programmati per il 2019 che si terrà a Vittorio Veneto alle 20.45 nell’aula del museo della battaglia. Protagonista sarà il prof. Lucio Caracciolo che terrà un intervento dal titolo «Una strategia per l’Italia”».

I rapporti con gli Stati Uniti di Trump, il prossimo Memorandum of understanding  con la Cina di Xi e le difficili interazioni con gli altri Stati membri dell’Unione Europea ci obbligano a fare leva sui tradizionali punti di forza che contraddistinguono da sempre l’Italia: il ruolo nel Mediterraneo, le relazioni con la Chiesa cattolica, il prestigio del nostro stile nel mondo non inteso solo come moda auto di lusso ma anche come impegno delle Forze Armate nelle missioni internazionali.

Lucio Caracciolo: dirige le riviste LiMes e Heartland. Scrive editoriali e commenti di politica estera per il Gruppo Editoriale L’Espresso e per testate straniere. Insegna Studi strategici all’Università Luiss Guido Carli di Roma e Geopolitica all’Università San Raffaele di Milano. Moderatore della serata sarà il prof. Guglielmo Cevolin dell’Università di Udine. Ingresso libero e gratuito.