ASSINDUSTRIA. I metalmeccanici hanno eletto i nuovi presidenti

121

Le assemblee del Gruppo Metalmeccanico e del Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Assindustria Venetocentro, le due maggiori merceologie degli Imprenditori Padova Treviso, svoltesi oggi al Museo del Novecento (M9) a Mestre, hanno eletto all’unanimità rispettivamente Mario Ravagnan e Ruggero Targhetta quali Presidenti per il quadriennio 2019-2023. I presidenti Ravagnan e Targhetta entreranno in carica formalmente dall’Assemblea Generale dei Soci, prevista il prossimo 6 giugno, che procederà al rinnovo dell’intero Consiglio Generale di Assindustria Venetocentro.

Mario Ravagnan

Padovano, 55 anni, Mario Ravagnan è consigliere delegato di Ravagnan SpA di Limena, capofila di un Gruppo leader nell’impiantistica industriale del trattamento acque e nella caldareria. Il presidente Ravagnan sarà affiancato dai Vicepresidenti: Massimo Tonello (Tonello Servizi Srl di Oderzo) e Filippo Pancolini (CIB Unigas SpA di Campodarsego).

Ruggero Targhetta

Ruggero Targhetta, padovano, 61 anni, è presidente di Euris Srl di Ponte San Nicolò, società di consulenza strategica per imprese e pubblica amministrazione, specializzata in politiche e programmi europei. Il presidente Targhetta sarà affiancato dai Vicepresidenti: Pierluigi Ancilotto (Action Srl di Padova) e Gian Nello Piccoli (Eurosystem SpA di Villorba).