MONTEBELLUNA. A teatro con “Tramonto” di Renato Simoni

214
Villa Pisani Montebelluna

Ad aprire la rassegna del teatro amatoriale a Montebelluna sarà lo spettacolo Tramonto di Renato Simoni, adattamento in due tempi per la regia di Franco De Maestri. L’appuntamento è per sabato 16 marzo alle 21 al Teatro Binotto di Biadene. Ingresso 5 euro. 

Messo in scena dalla Compagnia teatrale Soggetti Smarriti di Treviso “Tramonto “è un testo dove le dinamiche e le tensioni ricordano quelle del grande teatro di quell’epoca e i nomi di riferimento immediato sono quelli di Ibsen e Cechov. Tutto raccontato nell’interno claustrofobico di una casa patrizia dove il conte Cesare esercita il suo potere assoluto appoggiato dalla tetragona rigidità dell’anziana Baronessa, sua madre.

Scritto nel 1906 Tramonto oggi si arricchisce del valore della preveggenza di quello che accadrà un decennio più tardi con lo stravolgimento di un mondo che finirà per sempre. Quest’opera mantiene in ogni epoca la sua forza perché pare ammonire gli esseri umani di quanto vivano male la bellezza della vita che è loro concessa!

La compagnia Soggetti Smarriti è tra i finalisti della Maschera d’Oro l’Award degli amatori. Un grande risultato i dopo una selezione che contava più di 70 compagnie provenienti da tutta Italia. Tutto questo grazie alla notevole esperienza alle spalle in varie compagnie teatrali, non tutte amatoriali dei componenti. Attori di esperienza già in scena con la goldoniana i Giovani ritrovati, rimessa in piedi dallo scomparso attore e regista Paolo Trevisi, collaborando con attori come Gino Cavalieri, Milena Capodaglio, Toni Barpi e Wanda Benedetti, altri provenienti dai Commedianti di Marca o Satiro Teatro. E con loro nuove leve provenienti dai corsi di teatro.