BELLUNO. A San Vito, un masso sfonda il tetto del rifugio Scotter-Palatini

34

Ieri mattina un masso è sceso ed ha sfondato il tetto del rifugio Scotter-Palatini a quota 1600 nel bellunese, tra l’Antelio e le Marzaiole. Altri sassi hanno danneggiato la stradaverso il rifugio. Fortuna vuole che in rifugio fosse presente soltanto la titolare, ma in altra zona e rimasta, quindi, illesa. La caduta proviene da Cima Bel Pra’ che presenta alcune criticità dopo la frana del recente passato.