493

490 donatori, che nel corso del 2018 hanno effettuato ben 760 donazioni, si apprestano ad inaugurare domenica prossima, 3 marzo, la nuova sede dell’Avis di Asolo, più funzionale dell’attuale posta nella barchetta di Villa Cà Falier, dando una nuova visibilità all’intera Associazione.

Il cinque dicembre 1954 viene fondata l’Avis di Asolo, con Presidente il dr. Salvatore Polizzi, primario chirurgo dell’ospedale e segretario don Ferruccio Pietroso.
Oggi ne è presidente Antonio Dalla Rosa, con un folto consiglio direttivo, impegnato a 360° nella promozione della donazione del sangue, ma anche in molteplici attività sociali e di promozione in sinergia con altre Associazioni che operano nel territorio comunale o in collaborazione con le varie Avis Comunali dell’Asolano e della Pedemontana del Grappa (eventi, camminate, conferenze …).

Il programma per domenica 3 marzo, prevede:

– ore 9.45, Santa Messa in Chiesa Parrocchiale di Pagnano.
– ore 11.00, taglio del nastro e inaugurazione della sede, presso le ex Scuole Elementari di Pagnano di via Bernardi.

All’evento parteciperanno tutte le Associazioni del Comune, per un momento di festa e condivisione di tutta la comunità civile di Asolo.