GODEGA S. URBANO. In Fiera tornano gli asini

102

Da lunedì 25 febbraio, gli animali arriveranno, attesissimi dai bambini, nelle scuole elementari, dell’infanzia e negli asili nido di Godega, Pianzano e Bibano, con il consueto programma ludico-didattico con a tema l’asino.
L’asino è da qualche anno il simbolo dell’Antica Fiera di Godega, il protagonista più amato. Esso insegna la pazienza, la perseveranza e la mitezza, qualità insite nella civiltà contadina e oggi andate in parte perdute a causa di un frenetico sviluppo. Chi viene in visita all’Antica Fiera di Godega ha, ogni anno, questa straordinaria possibilità: assaporare la vita da una prospettiva diversa, più lenta, più profonda, più empatica. Anche quest’Asinomondo sarà una delle attrattive della manifestazione, con tante novità come Ludonkey, l’originale ludoteca viaggiante con tanti giochi a tema d’asino; Asino Painting, la gigantesca sagoma a forma di asino che i bambini saranno invitati a colorare; i laboratori Piccolo asinaro e Coccolasino, per imparare a conoscere a fondo l’animale; CinemAsino, uno spazio film con cartoni animati e documentari a tema; il Piccolo carovaniere, con prova di guida del calesse. E tanto altro. L’asino non è il solo animale protagonista dell’Antica Fiera, anche se senz’altro è il più atteso e il più amato. L’altro equino al centro di numerose attività è il cavallo, nelle diverse razze che arriveranno a Godega: il Cavallo Agricolo da Tiro Pesante Rapido, originario del Veneto, fondamentale nella storia dell’agricoltura del nostro Paese (portati dall’Associazione Attacchi CAI TPR), i pony del Centro Ippico Articolo V, pronti per il battesimo della sella, e i magnifici purosangue spagnoli di Cavallo & Company, la compagnia di spettacoli equestri ormai famosa in tutta Europa. Nelle giornate di sabato e domenica verrà offerto, due volte al giorno, infatti uno spettacolo equestre che farà immergere nel meraviglioso mondo del cavallo.