TREVISO. Accessory Line, accessori Apple, ha nuovo accordo europeo con Epson

127

Accessory Line, società di Quinto di Treviso e leader in Europa nella distribuzione e produzione di accessori e periferiche per il mercato Apple, annuncia l’accordo con Epson per la distribuzione di stampanti e periferiche sui Rivenditori Autorizzati Apple in Europa. I prodotti Epson sono da sempre il perfetto complemento alla gamma Apple, sinonimo di qualità e colore: sin dal lancio della prima Stylus Photo e dello storico scanner Perfection,  le periferiche Epson sono i compagni apprezzati ed ideali per esprimere tutta la creatività degli utenti e dei devices Apple.
L’accordo mira alla introduzione e diffusione dei prodotti Epson sul canale Apple, ed in particolare della linea “green” EcoTank. Le stampanti Epson EcoTank rappresentano una soluzione di stampa ultra-conveniente, con un costo per pagina estremamente basso e costi dell’inchiostro ridotti in media del 90% grazie al fatto che integrano serbatoi con elevati quantitativi di inchiostro per stampare migliaia di pagine quelle che si potrebbero produrre, ad esempio, con 88 cartucce ma, in questo caso, senza scaricare nell’ambiente gli 88 contenitori di plastica e gli altrettanti imballaggi. E con alcuni modelli si può arrivare sino a 14.000 pagine in bianco e nero e 11.200 pagine a colori.
Guido Borso (foto), fondatore e amministratore delegato di Accessory Line ha detto: “La nostra partnership con Epson compie vent’anni: Iniziata dalle stampanti di largo formato, gamma di cui Accessory Line è distributore leader in Europa, la partnership si è estesa negli anni alle stampanti consumer ed alla videoproiezione con un giro d’affari superiore ai 10 milioni di euro. Questo ulteriore accordo sancisce il nostro decennale sodalizio estendendo il nostro “reach” a respiro Europeo. Accessory Line, nata con il progetto e compito di diffondere periferiche ed accessory nel canale Apple EMEIA (Europe Middle East Africa ed India), aggiunge questo prezioso accordo a quelli siglati con Bose, DJI e Marshall”.