PONZANO. Il servizio di Polizia Intercomunale funziona bene

271
Il nuovo Corpo Intercomunale di Polizia Locale di Ponzano Veneto e Povegliano nel suo primo anno di attività, ha raggiunto ottimi livelli livelli di efficienza.
È quanto emerge dalla relazione annuale del comandante Crema.
Fiore all’occhiello del Distretto sono i controlli sulle strade, che hanno portato a 28 patenti di guida sequestrate, una revocata, al raddoppio delle irregolarità riscontrate (assicurazioni scadute e revisioni mancate) e ad un sostanzioso aumento delle sanzioni per violazioni del Codice della Strada (soprattutto per eccesso di velocità), con ovvi effetti positivi per le casse comunali.
Al nuovo Corpo Intercomunale di Polizia Locale di Ponzano Veneto e Povegliano, è stato possibile dedicare 6 unità in divisa esclusivamente ai 38 km² dei due territori Comunali.
Inoltre, il potenziamento dell’organico con l’assunzione di un’impiegata per il disbrigo delle mansioni amministrative ha permesso di impegnare il personale in divisa  integralmente nei servizi esterni di controllo del territorio, liberandoli dalle altre incombenze burocratiche.
Un passaggio fondamentale per poter avviare in via sperimentale i servizi serali, durante i quali gli agenti hanno potuto  pattugliare le città anche dalle 19.00 all’una di notte, così da contrastare furti, violenze e le più rischiose infrazioni del codice della strada.