SPORT. Gruppo atletico Coin, in sette ai Tricolori Juniores e Promesse Indoor

359
Camilla Vigato

Nel 2018 finì con quattro medaglie di bronzo, questa volta potrebbe andare ancora meglio. Il Gruppo Atletico Aristide Coin Venezia 1949 è pronto a presentarsi in forze ai campionati italiani juniores e promesse indoor, in programma sabato 2 e domenica 3 febbraio ad Ancona.

Ben sette – cinque juniores e due promesse – gli atleti iscritti alla prima grande rassegna tricolore della stagione da parte della società del presidente Piero Coin. Tra gli juniores, sarà in pedana Camilla Vigato, campionessa italiana outdoor 2018 di categoria nel lungo e nel triplo. L’azzurrina non aveva partecipato alla rassegna tricolore indoor dell’anno scorso e ora è pronta a recitare da protagonista nel triplo.

I salti, a livello under 20, offriranno anche la passerella di Rebecca Pavan, impegnata nell’alto con il miglior accredito, e di due medagliati dei Tricolori 2018: Fabio Pagan, atteso anch’egli nel lungo e nel triplo, dove l’anno scorso aveva vinto altrettanti bronzi, e Massimo Zanetti, in gara nell’asta, dove nel 2018 aveva ottenuto un inatteso, e per questo ancora più bello, terzo posto. Tra gli juniores gareggerà anche Leonardo Verrati, iscritto nei 200 e nel lungo, specialità in cui ha offerto notevoli progressi già in questa prima parte di stagione.

A livello promesse, da seguire la marciatrice Beatrice Andreose, che vale un posto non lontano dalle migliori nei 3000 metri di marcia. Mentre Nicola Spezzamonte cercherà spazio nei 1500.

 

Ai campionati italiani juniores e promesse indoor anche quest’anno si annuncia una grande partecipazione: 1.192 atleti-gara in rappresentanza di 211 società, per contendersi 52 titoli.  Il weekend marchigiano lancia un mese interamente dedicato alle rassegne nazionali in sala, con quattro appuntamenti consecutivi e il clou degli Assoluti (15-17 febbraio), preceduti dagli allievi (9-10) e seguiti dai master (22-24).