INCIDENTE. Aereo da turismo sparito nella Manica. A bordo il calciatore del Cardiff Emiliano Sala

392

Il calciatore argentino di origini italiane, Emiliano Sala, è disperso da ieri sera nei cieli della Manica. L’aereo con a bordo l’attaccante del Cardiff City era decollato da  Nantes-Atlantique, in direzione di Cardiff. A bordo c’erano altre due persone. L’aereo è scomparso dai radar nei pressi del faro di Casquets, intorno alle 21:30, riferisce la polizia di Guernesey. Da allora, si sono perse le tracce e le condizioni meteo complicano il lavoro dei soccorritori.

L’allarme è stato lanciato alle ore 19:20 (le 20:20 in Francia) di ieri, quando la torre di controllo di Jersey, ha segnalato che un piccolo aereo da turismo partito da Nantes in direzione di Cardiff era scomparso dai radar, una ventina di chilometri a nord dell’isola di Guernesey. Fonti della polizia francese hanno confermato che Emiliano Sala, in corso di trasferimento dal Fc Nantes al Cardiff, era a bordo insieme ad altri due passeggeri oltre al pilota.

Immediatamente sono scattate le ricerche aeree e via mare, ma sono state interrotte dopo qualche ora a causa del vento forte, una pessima visibilità e il mare mosso. Del Piper al momento non ci sono tracce. Una nuova fase di ricerche è cominciata questa mattina, con mezzi britannici e francesi, coordinati dalla Guardia costiera di Guernesey.