TREVISO. Il barbiere di Siviglia a San Teonisto

493

Nel 150° anniversario della morte di Gioachino Rossini, giovedì 20 dicembre alle ore 20.30, nella chiesa di San Teonisto a Treviso, la Fondazione Benetton, in collaborazione con l’Associazione Lirica Trevigiana, organizza il gala lirico Il barbiere di Siviglia in “formula smart”, con solisti dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini (Lorenzo Luciani, oboe; Francesco Pellegrini, violino I; Paride Battistoni, violino II; Silvia Vannucci, viola; Luca Bacelli, violoncello) e cantanti Manuel Amati tenore, Il conte d’Almaviva; Giorgia Paci soprano, Rosina; William Hernández baritono, Figaro).

Ingresso 30 euro.
<L’Orchestra Sinfonica G. Rossini, orchestra della città di Pesaro con sede anche a Fano, per commemorare questo anniversario, ha predisposto una versione agile e accattivante, con un’ampia selezione del capolavoro rossiniano, trascritto musicalmente e adattato nel testo da Noris Borgogelli per piccolo ensemble, e con la presenza dei personaggi principali dell’opera.Il tutto concentrato nell’arco di circa 80 minuti fra i numeri musicali dell’opera e la lettura dei testi di raccordo fra un brano e l’altro, con un ritmo serrato e un continuo crescendo rossiniano.