SPORT. Basket in carrozzina: PDM Treviso vince alla grande contro Albatros Trento

127

Troppo grande il divario tecnico tra la PDM Treviso e l’Albatros Trento per dare un giudizio completo alla partita dei trevigiani. Il risultato finale di 103-24 rispecchia i valori in campo e quelle che sono le ambizioni delle 2 formazioni alla vigilia della partita e, forse, di tutto il campionato.

La PDM inizia con Zanin e Dal Ben sugli esterni, Ezeanyim e Ambrosetti ali e Favretto a protezione dell’area. Risponde Trento con i giovani Mimola e Cescatti esterni, Cristelli e Cagol ali, Samet centro.

Pronti-via e la PDM scappa subito con un parziale 16-2 nei primi 5 minuti che stronca ogni tipo di velleità degli ospiti. I successivi 5 minuti sono, se possibile, ancora più intensi con la difesa trevigiana che non permette alcuna conclusione pulita ai trentini. Il quarto di chiude 32-2.

Con la partita già delineata sul binario trevigiano, coach Cricco comincia una girandola di cambi con l’intento di tenere alta la concentrazione di tutti i suoi giocatori. I risultati però non sono quelli aspettati tanto che il quarto si chiude in sostanziale equilibrio (16-14 a favore dei padroni di casa) con il risultato di 48-16. Nel quarto si mette in evidenza l’esperto Cagol che mette a segno 3 triple e subisce fallo su un’altra tripla (trasformando tutti e 3 i liberi concessi) rimanendo l’autore di tutti i 16 punti realizzati da Trento.

Nel rientro dalla pausa lunga la PDM ritrova la concentrazione e con una difesa intensa tiene l’attacco ospite a soli 3 punti realizzati nel quarto, facendo dilatare il divario fino al 75-21 di fine quarto.

L’ultima frazione di gioco rimane sullo stesso tema con Treviso che in scioltezza ma con la dovuta intensità continua a trovare la via del canestro in attacco e chiude sistematicamente la porta agli avversari fino al 103-24 finale.

Sabato prossimo la PDM farà visita ai cugini del PMB Padova nello scontro d’andata che potrà già decidere le sorti del campionato.

Treviso: Marcuzzo 2, Zanin 2, Ambrosetti, 12, Ezeanyim 17, Dal Fitto 4, Favretto 12, Alba 4, Franchin, Dal Ben 14, Vrabie, Saracino 10, Benedetti 26. Coach: Cricco

Trento: Dalla Vecchi, Cristelli 3, Marziali, Mimola, El Barji, Cagol 21, Cescatti, Samet. Coach: Vita