CONFARTIGIANATO. A A A Camionisti cercansi

37

Aumentano i camion fermi nei piazzali delle aziende di autotrasporto trevigiane. Con l’arrivo delle festività natalizie  aumenta di circa il 15% la media del trasporti mensili, ma mancano i camionisti. I moltissimi che vanno in pensione non vengono sostituiti da altrettanti giovani. Lo afferma Confartigianato Treviso, preoccupata per la perdita di commesse dei propri associati proprio a causa della carenza di camionisti.

La stima su base nazionale parla di una mancanza di circa 15 mila professionisti. In provincia di Treviso le imprese di autotrasporto potrebbero assumerne, da subito, oltre 300.