ECONOMIA. CentroMarca Banca entra nel gruppo ICCREA

31

CentroMarca Banca di Treviso entra a far parte del quarto gruppo bancario d’Italia. Lo hanno deciso i soci nel corso dell’assemblea straordinaria che si è tenuta ieri sera. Con la modifica degli articoli statutari è stato confermato praticamente all’unanimità (1421 i voti di cui solo 2 contrari e 4 astenuti) l’ingresso al Gruppo bancario ICCREA. Il nuovo polo, che andrà a concretizzarsi a breve, conta un totale di 142 banche di Credito Cooperativo per un totale di 750 mila Soci, un patrimonio netto di 11,5 miliardi e 102,4 miliardi di raccolta. Significativi anche il totale attivo e gli impieghi lordi che ammontano rispettivamente a 147,8 e 93,3 miliardi.

È stato il Direttore Generale di CMB Claudio Alessandrini a spiegare il significato della nuova aggregazione che risponde all’esigenza di sviluppare sinergie positive in un mercato che cambia continuamente. “Il Gruppo Bancario Iccrea assicura continuità alla cooperazione del credito, garantendo solidità e stabilità per affrontare i continui cambiamenti della nostra epoca – ha spiegato il Direttore Generale Claudio Alessandrini.

Dopo solo 2 anni, con due fusioni alle spalle, CMB ha ottenuto risultati importanti. “La semestrale 2018, al 30 giugno, vede un utile di 6,5 milioni di euro e l’allineamento a tutti gli obiettivi del piano industriale di fusione, 70 milioni di nuova raccolta, dimostrazione di fiducia dei risparmiatori nei confronti del nostro Istituto – ha detto Alessandrini- 150 milioni euro di nuovo credito erogato, evidenzia il nostro supporto a famiglie e imprese”.

Presenti all’assemblea straordinaria anche il Presidente della Federazione Veneta delle BCC Ilario Novella e Marco Pistritto Coordinatore del Presidio Territoriale Di Padova per Iccrea Banca.