INDUSTRIALI & CASSAMARCA. Ora il tempo della condivisione

33
Intervento di Maria Cristina Piovesana.
“Cassamarca, con la conclusione del lungo mandato del Presidente Dino De Poli, è l’occasione avviare un ripensamento del ruolo e della presenza di questa importante istituzione nel territorio, tenendo conto naturalmente delle attuali criticità patrimoniali e gestionali evidenziati dai bilanci. E’ il momento di guardare avanti con la responsabilità di gestire risorse che appartengono storicamente a tutta la comunità. Fondazione Cassamarca ha avuto indubbiamente il merito, negli anni buoni, di investire in particolare in cultura e formazione avanzata. E’ mancata invece tante volte la condivisione delle scelte con il territorio, pur non mancando nella nostra comunità disponibilità e attenzione.
Da parte nostra, anche nella nuova dimensione associativa da Treviso a Padova, confermiamo interesse e volontà a un confronto con Fondazione Cassamarca, in particolare su ambiti strategici come l’università e la cultura, con particolare riguardo alle nuove generazioni”.  Maria Cristina PiovesanaPresidente Vicario di Assindustria Venetocentro Imprenditori Padova Treviso.
Questo purtroppo non è un territorio di banchieri, e la condivisione con il territorio delle scelte per destinare il danaro che è di tutti non sminuirà la dignità né la responsabilità del nuovo presidente della Fondazione. C’è un tempo per spendere, c’è un tempo per decidere insieme. Il primo c’è stato. Ora vediamo il secondo.(gl)