ECONOMIA. Ministero Trasporti di Azerbaigian chiama la trevigiana DBA Group per la fibra ottica

611

DBA Group ha ottenuto una commessa da 300 mila euro dal Ministero dei Trasporti, delle Telecomunicazioni e Hi-Technologies dell’Azerbaigian per la consulenza sulla costruzione della rete in fibra ottica a Baku da realizzare nel 2019. Ad inizio del 2018 lo stesso Ministero aveva incaricato l’azienda trevigiana di svolgere un audit sulle procedure e i processi utilizzati nelle reti FTTH (Fibre to The Home) con tecnologia GPON (Gigabit Passive Optical Network).

Lavoro portato a termine con successo, tanto che ora il Ministero ha affidato a DBA Group una commessa  consulenza per identificare aree di miglioramento ed aiutare il committente a rendere il sistema azero della banda ultra larga più  efficiente.

Il team di DBA si occuperà anche di revisionare la normativa tecnica applicabile alla progettazione civile delle reti del Paese e di proporre migliorie in linea con gli standard europei. E in più il Ministero ha affidato a DBA Group una consulenza commerciale per identificare le aree più idonee per i collegamenti in fibra ottica e per una migliore pianificazione del processo di copertura.

Il presidente di DBA Group Francesco De Bettin ha dichiarato: «È per noi un onore ricevere questo incarico dal Ministero dell’Azerbaigian che ci consente di continuare a lavorare nel Paese dove siamo già presenti grazie a commesse nel settore portuale e infrastrutturale. Porteremo il know-how italiano nel Caucaso.  E’ una conferma della fiducia, che è lievito per la crescita del nostro Gruppo, come dimostrano i circa 37 Milioni di Euro di valore residuo dei contratti pluriennali in corso in Italia e all’estero. Il valore della Produzione rispetto al medesimo periodo dell’esercizio precedente è pari circa al 14% anno su anno, in linea con quanto annunciato in occasione della semestrale di giugno”

Grazie a questa nuova commessa, DBA Group consolida la presenza in Azerbaigian, iniziata nel 2014, in particolare nel porto di Baku, dove ha progettato e installato Port-Line, una piattaforma telematica per la completa automazione della movimentazione delle merci in transito nello scalo. Sono firmati DBA Group anche gli uffici amministrativi della Port Authority e un Terminal Passeggeri nel nuovo porto di Baku ad Alat.

DBA GROUP è una holding di società̀ operative nei settori dell’ICT, del PMO e dell’Architettura e Ingegneria, fondata dai Fratelli De Bettin nel 1991. Conta 12 sedi in Italia, 2 in Russia, 1 in Montenegro, 2 in Slovenia, 1 in Serbia, 1 in Croazia, 1 in Bosnia Erzegovina e 1 in Azerbaijan. Il valore della produzione 2017 del Gruppo si aggira sui 45 milioni di euro e impiega circa 500 dipendenti.