AUTOSTRADA A4. Due incidenti con code da Palmanova a San Giorgio Nogaro

47

Viabilità messa a dura prova questa mattina lungo l’autostrada A4 fra Portogruaro e San Stino di Livenza in direzione Venezia: sono undici, infatti, i chilometri di coda in quel tratto al momento (ore 10,30). Gli incolonnamenti si sono formati in seguito a un tamponamento accaduto verso le 9,00 del mattino fra un autocarro e un autoarticolato (nessun ferito): i veicoli scorrono lungo la corsia di sorpasso. Sul posto sono presenti il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale e i soccorsi meccanici che porteranno via entrambi i mezzi coinvolti. Attualmente non si registrano criticità per il traffico in altri punti della rete, ma si segnala vento forte e pioggia su tutta l’autostrada. Si ricorda che con il maltempo è opportuno abbassare i limiti di velocità che da 130 km/h devono scendere a 110 km/h.
Ancora un incidente lungo la direttrice che porta a Venezia e ancora una volta coinvolti alcuni mezzi pesanti. Questa volta il tamponamento si è verificato all’altezza di San Giorgio di Nogaro poco dopo la rampa d’ingresso all’autostrada A4. L’episodio si è verificato verso le 12,00. Coinvolti un autocarro e due cisterne. Una persona è rimasta leggermente ferita nell’impatto. Sul posto sono presenti il personale di Autovie Venete, la Polizia Stradale, i soccorsi meccanici che porteranno via entrambi i mezzi coinvolti, il 118 e l’elisoccorso. Attualmente (ore 12.45) ci sono code da Palmanova a San Giorgio di Nogaro. I veicoli scorrono lungo la corsia di sorpasso. Si è risolto invece l’incidente che si era verificato alle 10,30 fra Portogruaro e San Stino di Livenza. Si registrano in quel tratto code a tratti.