Trevisopress

Sabato
25 Ottobre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CONEGLIANO. La barca Città di Conegliano al Giro d'Italia in vela

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

11 GIUGNO. Partenza sabato 19 giugno da Porto Rose per il giro d'Italia in barca a vela per la barca "Città di Conegliano". È stata presentata questa mattina in Municipio la partecipazione del Circolo Velico Conegliano alla regata a tappe che tocca tra le più importanti località marine italiane con una imbarcazione che porta il nome della Città del Cima.
"Conegliano non si affaccia sul mare ma per la sua vocazione turistica e commerciale guarda ai mari come ponti verso i paesi dai qauli arrivano turisti e verso i quali viaggiano le sue eccellenze - ha detto il sindaco, Alberto Maniero - questa partecipazione è un viatico importante per promuovere la cultura e le eccellenze del nostro territorio, oltre che una dimostrazione del valore del nostro circolo velico. Il fatto che mi vogliano al comando dell'imbarcazione per una tappa mi lusinga e rende ancor più solido il legame tra questa esperienza e la comunità".
Tutti coneglianesi doc i membri degli equipaggi che si succederanno nelle 5 settimane di regata. Unica costante la presenza dello skipper, il presidente del Circolo velico Conegliano, Giovanni Pappagallo.
"Saranno circa 40 i membri dell'equipaggio che si alterneranno nelle 24 tappe della regata - ha detto - faremo del nostro meglio per fare e far fare una bella figura alla nostra città".
Insieme al nome della città saranno portati in giro per l'Italia i nomi e i prodotti tipici del territorio, in primis il prosecco docg Conegliano Valdobbiadene.
"Oltre al nome della città possiamo vantare prestigiosi patrocini e collaborazioni, con il Consorzio di Tutela del prosecco e con la Scuola Enologica - ha detto Pier Antonio Barbaresco, organizzatore per il Circolo Velico - un ringraziamento doveroso va anche a tutti gli sponsor che hanno garantito alla città questa esperienza".
Il 22° giro d'Italia in barca a vela sarà un'emozione da seguire anche sul web.
"Tutta la competizione sarà seguita e trasmessa su un circuito televisivo e soprattutto via web - ha detto l'organizzatore, Cino Ricci - la tecnologia al servizio dello sport e dello spettacolo, che darà alla manifestazione ancor più risalto e visibilità".
La presentazione al pubblico della manifestazione avverrà sabato 12 giugno 2010, dalle ore 17.30 alle ore 21.00, in viale Carducci a Conegliano, con l'esposizione di una barca a vela e uno stand con degustazioni.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube