Trevisopress

Mercoledì
17 Ottobre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

ODERZO. Paziente oncologica terminale muore. Riscontrata anche infezione da West Nile

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt13 AGOSTO 2018. Una paziente oncologica terminale settantaquattrenne, estremamente defedata e immunodepressa, infettata da virus West Nile, è deceduta questa mattina all’Ospedale di Oderzo dove era ricoverata da una settimana. La signora, residente in un comune ai confini col Sandonatese, era affetta da diversi anni da una grave forma neoplastica che la aveva portata anche ad una critica cachessia (grave perdita di massa corporea e peso  irreversibile) e a un’immunodepressione di secondo grado. Negli ultimi giorni, il quadro clinico si è aggravato con manifestazioni neurologiche. Che a queste già gravi condizioni si fosse aggiunta l’infezione da West Nile, ha trovato conferma con l’esame sierologico.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube