Trevisopress

Mercoledì
17 Ottobre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CONEGLIANO. Ospedale con 300 posti letto

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt2 AGOSTO 2018. Con la realizzazione del nuovo Polo di Area Critica e Medica, in circa 4 anni di lavori, con un investimento interamente pubblico di 50 milioni di euro, nascerà quello che a tutti gli effetti si può definire il nuovo Ospedale di Conegliano. Il progetto è stato presentato oggi nella sala Monsignor Dal Col, adiacente al nosocomio, alla presenza del Presidente della Regione Luca Zaia, del Sindaco Fabio Chies e del DG dell’Ulss 2 Marca Trevigiana Francesco Benazzi: prevede complessivamente 319 posti letto distribuiti in sei piani (uno interrato) che ospiteranno Medicina Nucleare, Pronto Soccorso e Diagnostica per Immagini, Terapie Intensive e Subintensive, Emodinamica, Cardiologia, Ostetricia e Ginecologia, Pediatria, tre piani di Degenze di area medica e un Ospedale di Comunità con 24 letti. Il progetto su Conegliano, è stato interamente finanziato con fondi pubblici (30 milioni della Regione, 20 dell’Ulss Marca Trevigiana).

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube