Trevisopress

Martedì
18 Settembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

MONASTIER. Borse di studio della BCC Monsile

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt18 MAGGIO 2018.  La cerimonia di consegna di 80 borse di studio agli studenti meritevoli di BCC Monsile, soci e figli di soci, è stata un giusto mix di risate e di riflessioni serie. Ospite d’onore, martedì 15 maggio a Monastier, Enrico Galiano, classe 1977, docente in una scuola media del Pordenonese, autore della webserie “Cose da prof”, ispiratore del movimento dei #poeteppisti (flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie), nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it, autore di alcuni bestseller per giovanissimi, fra i quali il romanzo appena pubblicato da Garzanti Editore “Tutta la vita che vuoi”.
Agli 80 premiati, oltre a fare omaggio del romanzo di Galiano, BCC Monsile ha concesso una borsa di studio sotto forma di fondo pensione o deposito Monsile Young, che ha vantaggi fiscali e di risparmio. Stefano Bonivento di BCC Risparmio e Previdenza ha tracciato una breve descrizione di questo strumento previdenziale, “che può essere aperto dalla nascita del sottoscrittore (anche da un genitore) fino ai 65 anni di età, che ha zero costi di gestione fino ai 18 anni del sottoscrittore, e che non richiede alcun obbligo in termini di importi o di scadenza dei versamenti, con la certezza di indubbi vantaggi futuri. Il fondo pensione -è stata la sua considerazione conclusiva- è lo strumento che può trasformare anche una biglia, intesa come un piccolissimo versamento, in una perla preziosa”.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube