Trevisopress

Lunedì
15 Ottobre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

AVIS. Serve sangue. Invito a donare

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt8 MAGGIO 2018. L’Avis lancia un invito per la donazione di sangue: necessitano i gruppi 0 e A negativi, A Positivo e a seguire tutti gli altri. Il presidente provinciale, Vanda Pradal, sollecita i donatori e li invita a dare continuità alla donazione di sangue. Chi può, doni. Basta avere i requisiti di età, peso e condizioni di salute per poter fare la propria parte in un momento particolarmente delicato. La mancanza di sangue ha effetti immediati sugli interventi chirurgici: non averne a disposizione si rischia che alcune operazioni potrebbero essere rinviate.

«Solo continuando a donare si possono aiutare le persone in difficoltà. Sarebbe molto grave trovarci in “emergenza di sangue”. Tra poche settimane – dichiara la presidente Vanda Pradal – chiuderanno le scuole e invito gli studenti che hanno superato l’idoneità alla donazione a presentarsi nei centri trasfusionali per donare il sangue. Un appello che è rivolto a tutti i giovani della Marca Trevigiana».

Per informazioni è possibile rivolgersi alla sede dell’Avis Provinciale di Treviso in via Ospedale 1, oppure telefonare allo 0422 405077.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube