Trevisopress

Lunedì
16 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

GODEGA SANT'URBANO. Tornano gli asinobus

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt26 FEBBRAIO 2018. A Godega di Sant’Urbano ieri sono arrivati gli asini che da 11 anni animano la vita del paese la settimana prima dell’Antica Fiera portando a scuola gli alunni delle scuole primarie con il divertente Asinobus. Stamattina alle 7.30 gli asinari di Aria Aperta, asineria di Reggio Emilia, Massimo Montanari con le asine Gradisca, Giada e Libera, Eugenia Dallaglio con Gigi, Gastone e Ginevra, e Jacopo Bellè con Greta Giuseppina e Giustina erano ai rispettivi ritrovi ad attendere i bambini: il piazzale della chiesa di Pianzano,  il parcheggio della locanda Rondinella e il piazzale della chiesa di Godega. Da lì tre Asinobus sono partiti alla volta dei plessi scolastici di Pianzano, Bibano e Godega. L’appuntamento si ripeterà tutte le mattine fino a venerdì 2 marzo, il giorno prima dell’Antica Fiera che verrà inaugurata sabato 3 marzo per protrarsi fino a lunedì 5 marzo. 

Da domani invece parte Asinocrossing, una novità di Asinomondo 2018, pensata per incentivare la lettura: i bambini, i genitori e gli insegnanti potranno consegnare libri usati agli asini che li trasporteranno, nelle loro capienti ceste caricate sul basto, nella casetta del Book crossing in Fiera. Durante i tre giorni di Fiera i visitatori potranno accedere alla casetta per prendere e lasciare libri usati. 

Una raccolta straordinaria di libri avverrà inoltre venerdì 2 marzo alle ore 16 presso la biblioteca civica. 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube