Trevisopress

Lunedì
16 Luglio
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

CONEGLIANESE. Madre e figlia con TBC

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt3 FEBBRAIO 2018. Caso di tubercolosi familiare nell’hinterland coneglianese: una giovane donna, colpita dalla malattia, è stata ricoverata ieri all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso. È risultata contagiata anche una figlia, che presenta, sulla base degli esami di microbiologia, bassa carica infettante. Per massima precauzione oggi è stato disposto il trasferimento al Ca’ Foncello anche della bambina, inizialmente ricoverata all’Ospedale di Conegliano. Il Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 2, avvierà, come da protocollo, la sorveglianza sanitaria (Mantoux ed eventuali altri accertamenti a seguire) sui contatti stretti in ambito scolastico della bambina, che frequenta le elementari. “La tubercolosi - ricordano gli specialisti - è una malattia a bassa contagiosità. Oscillano tra i 10 e i 15 i casi registrati annualmente, nell’ultimo decennio, nel Distretto Pieve di Soligo”. 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube