Trevisopress

Lunedì
20 Novembre
  • Login
  • Registrati
    Registrazione
    *
    *
    *
    *
    *
    I campi con asterisco (*) sono obbligatori
    Captcha plugin for Joomla from Outsource Online
     
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

LAVORO. Tirocinio con compenso. Il bando scade il 22 novembre

smaller text tool iconmedium text tool iconlarger text tool icon

alt3 NOVEMBRE 2017. L’ULSS 2 è partner cofinanziatore di un progetto denominato Re.T.I. - Rete Trevigiana per l’Inclusione - , approvato dalla Regione Veneto: l’iniziativa si rivolge a 157 persone, disoccupate da almeno sei mesi, a rischio di esclusione sociale e povertà in quanto in situazione di svantaggio, di disabilità o appartenenti a famiglia con ISEE inferiore a 20.000 euro. Si tratta di tirocinio con rimborso spese. Le persone interessate possono presentare domanda, utilizzando allegato modulo, entro il 22 novembre prossimo utilizzando il modulo a disposizione.

Nel territorio verranno realizzati 19 percorsi formativi in varie sedi e su diverse figure quali: addetto al montaggio, operatore agro-alimentare, addetto al commercio e servizi, addetto amministrativo e altre qualifiche che si possono leggere nel bando.

Per la frequenza alle attività teoriche (di 50 o 80 ore) è previsto il rimborso di un’indennità di frequenza pari a 3 o 6 €/h in base alla dichiarazione ISEE presentata, seguirà un tirocinio di tre mesi che prevede un compenso di € 600,00 lordi al mese, riconosciuto solo se il tirocinante sarà presente in azienda per almeno il 70 per cento del monte ore previsto. Per le imprese che, a conclusione del tirocinio, procederanno all’assunzione sono previsti degli incentivi da 4.000 a 6000 euro.

Per informazioni rivolgersi all’ente accreditato Ecipa: Alessandra Scarpa e Alessia Bortolami tel. 041/928638 – email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Le persone con disabilità, regolarmente iscritte nelle liste per il collocamento mirato (L..68/99) possono contattare anche il servizio di collocamento mirato della Provincia di Treviso – riferimento Katya De Bortoli 0422/656434-656421. Sono disponibili, per informazioni, anche i servizi Ulss che seguono le persone con progetti di integrazione lavorativa quali il Servizio Integrazione Lavorativa, i Centri di Salute Mentale o Servizi per le Dipendenze.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Seguici su Facebook
Visita il nostro canale YouTube